Impresa edilizia a Torino

Isolamento termico

Isolamento termico a Torino

Isolamento termico: la BKMM isola il tetto con le più moderne tecniche quali insufflaggio di inerti termoisolanti, sistema a cappotto e isolamento sottotegola con pannelli isotetto.

Isolamento termico e acustico

La ristrutturazione degli edifici prevede, oltre al normale lavoro di muratura, decorazione e verniciatura, l’obbligo dell’isolamento termoacustico. La nostra ditta si è quindi immediatamente aggiornata sulle migliori tecniche per isolare termoacusticamente le facciate dei vostri edifici. Vogliamo presentarvi in breve le diverse procedure di lavorazione, con l’utilizzo di materiale diversi, ma sempre certificati dagli appositi Enti.


Insufflaggio

L’insufflaggio consiste nel riempimento con appositi attrezzi, dell’intercapedine e volumi confinati in genere con inerte superleggero termoisolante, realizzando delle piccole ed idonee aperture in parete per l’immissione del prodotto e la contestuale estrazione dell’aria presente nell’intercapedine. Le aperture andranno realizzate nel punto più alto possibile per garantire il massimo riempimento del volume interessato.

Questo nuovo isolante termo-acustico è un ottimo coibente e crea una barriera che riduce notevolmente la dispersione del calore e l’entrata del freddo, ottenendo in questo modo un notevole risparmio energetico, ammortizzando in breve tempo il costo dell’intervento. E’ inattaccabile da muffe e roditori, non brucia, non macchia, non corrode, non irrita, è esente da amianto e fibre di vetro, non è tossico, non subisce ritiri ed alterazioni nell’invecchiamento ed è compatibile con tutti i materiali edili; inoltre, per il sistema di applicazione ad insufflaggio e per la sua particolare struttura inerte, permette di effettuare una coibentazione senza alcun ponte termico e non subisce alcuna alterazione dovuta a sbalzi climatici, permettendo una continua traspirazione delle pareti. La conformità di questi prodotti è garantita dai certificati degli Enti preposti.


Sistema a cappotto

La coibentazione effettuata con il sistema "a cappotto" consiste nel posare sopra agli intonaci esistenti, ma già trattati con un processo di risanamento che li renda solidi, di lastre in polistirene espanso mediante adesivi privi di solventi che possano degradare o sciogliere il materiale. La malta adesivo assicura il perfetto incollaggio dei pannelli alla superficie ad intonaco della facciata. La stessa malta oltre che per l’incollaggio delle lastre a parete, viene impiegata anche come strato di fondo in cui viene annegata la rete di armatura in vetroresina che funge da supporto per l’intonaco esterno. Effettuata la rasatura dell’intonaco si procede alla decorazione con materiali alla farina di quarzo nei colori DIA.


Isolamento sottotegola

Il sistema di isolamento sottotegola prevede la posa di pannelli strutturali componibili, leggeri, con bordi longitudinali e di testata, conformati a battenti ed incastri contrapposti. Leggerezza, facile manovrabilità e lavorabilità, in quota, velocizzano l’installazione corretta dei pannelli che, in sequenza di posa (dalla gronda al colmo del faldale) realizzano rapidamente un impalcato portante termoisolante, microventilato ed impermeabile alle infiltrazioni accidentali del manto di copertura.

I pannelli sono composti da un corpo centrale in schiuma di poliuretano espanso rigido con densità 38Kg/m3 che, negli spessori 60-80-100-120 mm. permette di migliorare la resistenza termica del pannello, adeguandola alle differenti richieste del miglior confort abitativo e di maggiore risparmio energetico. Il pannello di poliuretano è ricoperto da una lamina di alluminio goffrato ed è reso portante da un profilo in acciaio rivestito a caldo in lega alluminio-zinco, nervato e traforato, che oltre a garantire la resistenza statica del pannello funziona come correntino di supporto per la posa del manto di copertura, favorendo la micro ventilazione del sottomanto di copertura ed il convogliamento in gronda delle infiltrazioni meteoriche accidentali provenienti dal tetto. Sopra alla struttura in pannelli vengono posate le tegole di copertura del tetto.


>> Torna alla pagina dei Servizi